Menu

Perché riprogettare i siti internet in modalità responsive

Quando bisogna creare un sito, o bisogna riprogettare uno che si possiede da diverso tempo, il miglior formato sul quale far ricadere la scelta è il responsive layout: questo formato riesce a rispondere a diverse necessità di chi possiede un sito web. Il responsive web design permette ad un qualsiasi sito di adattarsi ad ogni tipologia di schermo, indipendentemente dalle sue dimensioni, qualità grafiche ed altri dettagli che contraddistinguono il dispositivo mobile o fisso sul quale si visualizza Il sito responsive utilizza le impaginazioni grafiche a griglie fluide, accompagnate da delle immagini flessibili: questo permette al sito di potersi adattare ad ogni tipo di schermo, senza che l’utente che navighi sullo stesso debba allargare o restringere l’immagine che visualizza sul suo dispositivo.

Quali sono i vantaggi ?

1Un solo sito: il primo vantaggio che si possiede utilizzando questo tipo di sito web consiste nel fatto che il sito sarà uno soltanto: il sito responsive può essere visualizzato da ogni tipologia di dispositvi, compresi dunque i tablet e gli smartphone con schermi di diverse dimensioni. La necessità dunque di non perdere utenza viene pienamente soddisfatta: questo perché il sito stesso non sarà soggetto ai classici “rimbalzi”, ovvero utenti che magari navigano dai dispositivi diversi dal computer e si recano sul suo sito web, ed essendo questo non compatibile con tali schermi e dispositivi, decidono di trovare siti simili.

2SEO: riuscire ad affermarsi sul web grazie al SEO sarà un altro vantaggio e necessità che verrà soddisfatta: trattandosi di un sito solo infatti, l’utente dovrà creare contenuti di qualità solo per quel sito, e di conseguenza aggiornerà solo quelli con nuovi contenuti. Si potranno concentrare tutte le forze solo su quel sito, e pertanto il SEO prenderà in maggiormente in considerazione quel sito responsive.

3Costi di Manutenzione: E' conveniente riuscire a riprogettare il sito internet con il responsive perché si riducono i costi di gestione e manutenzione: se si posseggono molti siti per i diversi dispositivi infatti, riuscire a mantenere in vita tutti ed aggiornarli contemporaneamente richiede molto tempo e soprattutto diverso denaro, mentre col sito unico i costi di manutenzione, oltre essere inferiori, saranno riferiti solo a quel sito web.


Vincenzo La Franca adirsacubale ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi tutto...

La compatibilità mobile dei siti web diventa un fattore importante per il ranking Google

Google ha annunciato che dal 21 Aprile 2015 la SERP, la pagina dei risultati del motore di ricerca, conterrà più siti web mobile friendly . In poche parole i siti progettati per essere correttamente visualizzati anche da tablet e da smartphone saranno premiati dal motore di ricerca raggiungendo più facilmente le prime posizioni.

Come mai ?

Perché oggi le visite da mobile stanno superando quelle da PC e quindi Google ha correttamente migliorato il suo algoritmo per offrire un servizio più vicino alle esigenze degli utenti. Un sito mobile-friendly deve leggersi bene e deve consentire all’utente di navigarci anche con una sola mano utilizzando un solo dito per cliccare e utilizzare i menu
A questo punto diventa non solo utile ma necessario riprogettare il sito internet in modalità responsive per non perdere visibilità e soprattutto mercato. Per verificare la compatibilità di un sito internet è sufficiente utilizzare il test di Google
Contattaci per ulteriori informazioni
Vincenzo La Franca ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi tutto...
Contattaci
Richiedici chiarimenti o un preventivo personalizzato senza alcuno impegno